giovedì 27 giugno 2013

Insalata sfiziosa con pancetta, simil-maionese e tortillas chips

Le insalatone sono perfette in estate, si possono avere moltissime varianti in base all’ispirazione del momento. Possono essere dei buonissimi contorni, ma anche un vero e proprio pasto nutriente e dissetante. Questo mese per la sfida di MTC, è stata scelta la Caesar salad di Leo, perfetta mi sono detta come l’ho vista e sinceramente pensavo di non arrivare agli ultimi giorni come sempre, però complice quest’estate strana e soprattutto il poco tempo eccomi come sempre agli sgoccioli.

Questa insalatina ha un gusto particolare, semplice ma sfiziosa e gustosissima.

Insalatina verde
peperone giallo
olive
fettine di pancetta affumicata
simil-maionese (solo latte, olio d’oliva e pizzico di curcuma)

Le dosi sono in base alle porzioni che volete preparare.
Io ho usato della buonissima insalatina dell’orto che finalmente dopo averla seminata ben 4 volte finalmente riusciamo a mangiarla e vi assicuro è ancora più gustosa perché tanto attesa.

Preparare una base di insalatina fresca, aggiungere del peperone giallo tagliato a listarelle molto sottili.
Quindi riscaldare/rosolare in un pentolino delle fettine di pancetta affumicata, quindi aggiungerle alla nostra insalatina. Completare con qualche oliva, queste permettetemi una punta d’orgoglio sono dei miei olivi e quindi più gustose. 

Simil-maionese
Preparare con un po’ di latte riscaldato e poi frullare con un robot ad immersione, aggiungendo un po’ alla volta dell’olio d’oliva e un pizzico di curcuma fino a montare e creare una simil-maionese che useremo per condire la nostra insalata.
Accompagnare con delle croccantissime tortilla chips


Tortillas chips 
100gr farina da polenta
50gr farina grano duro (o farina 0)
5gr olio d’oliva
70gr circa acqua 
semi di cumino e sale per aromatizzare

Amalgamare tutti gli ingredienti fino ad avere un impasto non troppo appiccicoso che stenderemo in una sfoglia sottile, che poi taglieremo a triangolini prima di cuocere in forno a 200° per 5 minuti circa

Quando anche le tortillas chips saranno pronte non ci resta che gustarci la nostra deliziosa insalatina

Grazie come sempre alle splendide ragazze di MTC e a Leo per aver proposto un piatto veramente estivo
Continua a leggere....

mercoledì 26 giugno 2013

Antipasto con tortillas chips e simil-maionese e ....... comunicazione

In estate si cercano sempre delle ricette veloci da fare, ma che siamo ugualmente stuzzicanti.
Qui oggi non è proprio un giorno estivo, però mi sa che quest’anno ci dobbiamo proprio abituare ad un’estate strana, quindi non ci resta che coccolarci con delle splendide Tortillas chips al forno della bravissima Elena, accompagnate da una sfiziosissima simil maionese e a delle deliziose olive del Corno di Nago ………….. le mie olive per capirci


Tortillas chips
vi riporto la ricetta di Elena, io le ho fatte al forno più leggere, ma si possono anche friggere

Dosi per 4 persone:
200 g di farina di mais integrale (o altra farina per polenta)
100 g di semola di grano duro (o farina 0 - o per celiaci fecola di patate)
130-140 g di acqua (a seconda dell'impasto)
10 g di olio evo per l'impasto e qualche goccia per ungere la teglia
sale aromatizzato

Semi di cumino (o altre spezie a piacere)

Accendere il forno in modalità ventilato a 200°C. 
Rivestire con carta forno le teglie che useremo e ungerle leggermente con una spruzzata d'olio.
Impastare le farine con acqua, 10 g di olio e un pizzicotto di sale fino ad ottenere una pasta granulosa ma malleabile e affatto molliccia.
Dividere in 2-3 o 4 parti l'impasto a seconda di quanto siamo in grado di stenderne alla volta. Io l'ho fatto in 4 volte. 
Prendere una palla di impasto e stenderla con un matterello sottilmente fra due fogli di carta forno. Lo spessore finale dovrà essere di un mm o poco più (già 2 mm è troppo). 

Si possono stendere in un rettangolo o se si vogliono più sfiziose formare con un coppapasta tanti cerchi di diametro indicativo di circa 12 cm o altre misure a piacere
Incidere quindi la sfoglia, in diagonale se a cerchio o a quadratini se stesa in rettangolo.
Trasferire la pasta stesa sulla teglia rivestita e unta. Spruzzare un velo l'olio vaporizzato misto ad acqua e infornare per 5 minuti circa, la cottura è breve controllatele potrebbero scurirsi troppo e ogni forno è diverso.
Toglierle da forno e gustare a piacere.
Simil-maionese 
Tengo a precisare che non è una maionese, assomiglia solo come aspetto e consistenza 

1 tazzina di latte (intero o parzialmente scremato) 
olio d’oliva
curcuma (o altri aromi a piacere)

Riscaldare il latte a 40-45° circa, poi trasferirlo in un bicchiere alto e con un robot ad immersione iniziare a frullare il latte da solo, dopo un po’ inizierà a montarsi a questo punto continuando a frullare aggiungere a filo un po’ d’olio d’oliva e gli aromi scelti. 
Io questa volta ho aggiunto un po’ di curcuma, ma si può aggiungere anche del finocchietto, origano …….

Continuando a frullare dopo un po’ il latte con l’olio monterà creando una mousse della consistenza della maionese, appena avrà raggiunto la consistenza desiderata, smettere di frullare ed è pronta per essere assaporata, meglio se si fa riposare e raffreddare un po’ in frigo
Per un antipasto sfizioso servire le tortillas chips con la simil maionese e qualche oliva
Se volete continuare a seguire il blog, visto le modifiche di google reader potete seguirlo tramite bloglovin basta cliccare sull'icona
Follow on Bloglovin in alto nella colonna a destra

A proposito queste buonissime tortillas con simil-maionese nonle ho fatte solo per questo antipastino, ma per un altro piatto estivo che vi presenterò nei prossimi giorni
Grazie Elena per queste sfiziosissime tortillas chips e per l'improvvisata di ieri mattina

Continua a leggere....
Related Posts with Thumbnails