lunedì 27 febbraio 2012

Salame di Patè di tonno con biscottini salati e pane di segale


Patè …. chi è costui? 

Questa è stata un po’ la mia prima reazione quando ho visto la proposta di Bucci per MTChallenge di febbraio, non che non sapessi che cosa fosse il patè però non fa certo parte della mia cucina. 
Per prima cosa ho letto il bellissimo post di Bucci e li le idee si sono un po’ schiarite, poi ho fatto una ricerca sui miei libri e riviste ed ho scoperto che a parte quello di fegato d’oca non c’era altro ...... come se il patè fosse solo quello ……………….. 
unica soluzione possibile dar sfogo alla fantasia tempo permettendo e come spesso accade quasi sul filo di lana eccomi però sia per il patè che per il tempo sono in sintonia con il detto 
“….. meglio tardi che mai ……!!!” 
Ieri sera ho proposto questo salame di patè al tonno con biscottini salati e fette di pane di segale e finocchio 


Patè di tonno 

180gr tonno al naturale 
100gr robiola
prosciutto cotto (una fetta o qualche ritaglio) 
burro morbido 
brandy 
prezzemolo tritato 

Ho messo tutto nel frullatore ed ho amalgamato bene fino ad avere un impasto molto morbido, per ultimo ho aggiunto del prezzemolo tritato. 
Ho steso l’impasto sulla pellicola 

poi l’ho avvolto e chiuso a salamino cercando di compattarlo bene 

e ho messo in frigo a rassodare per un paio d’ore 

Biscottini salati 

100gr farina 
100gr robiola 
40gr burro morbido 
2 cucchiai grana grattugiato 
1 tuorlo d’uovo 
mezza bustina zafferano 
sale e pepe 

Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti, lo zafferano prima d’aggiungerlo scioglierlo in un goccio d’acqua tiepida e impastare molto velocemente (si può usare anche il robot con le lame) poi avvolgere l’impasto nella pellicola e mettere in frigo per almeno mezz’ora. 

Trascorso il tempo del riposo preriscaldare il forno a 180°. 

Stendere l’impasto allo spessore di 5mm, quindi tagliare con formine a piacere dei biscottini e metterli sulla placca del forno coperta da carta forno. 

Cuocere per 10 minuti o finché saranno leggermente dorati, toglierli dal forno e farli raffreddare. 


Pane di segale e finocchio 

Ho fatto il pane polka, modificando solo le farine e la forma finale che ho fatto a filone invece che rotonda, riporto qui solo gli ingredienti il procedimento è lo stesso del pane polka 

Preimpasto 
7gr lievito di birra fresco 
120gr acqua 
115gr farina 0 (proteine 13,5) 
1 pizzico di zucchero 

Amalgamare tutti gli ingredienti creando una pastella e far lievitare per 5-6 ore, è pronto quando l’impasto è ben lievitato e inizia a cedere 

Impasto 
7gr lievito 
280gr acqua tiepida 
300gr farina 0 (proteine 13,5) 
150gr farina di segale (proteine 6,4) 
semi di finocchio 
10gr sale 

Sciogliere nell'acqua il lievito, quindi aggiungere il pre-impasto mescolare bene e poi aggiungere gradatamente il resto della farina e i semi di finocchio fino ad avere un bell'impasto lavorato che metteremo a lievitare fino al raddoppio 

Quindi rovesciarlo su un piano infarinato, formare un filone e mettere nuovamente a lievitare coperto sulla teglia del forno fino a nuovo raddoppio. 

Quando è quasi lievitato preriscaldare il forno a 230°. 

Spolverarlo l’impasto con della farina di semola e con un coltello affilato far dei tagli in diagonale, far riposare 10 minuti circa quindi infornare per 25-30 minuti. Prima d’infornare spruzzare il forno con dell’acqua.


Adesso non ci resta che comporre il piatto e servire il patè 

E piaciuto ed è stato finito subito, nonostante i commenti iniziali ....... che non riporto ..........

Come sempre devo ringraziare le ragazze di MTChallenge e Bucci per la scelta particolare, ma veramente stimolante e adesso a voi l'ardua scelta


Stampa tutto il post

10 commenti:

  1. bella idea..il salame di patè di tonno davvero stuzzicante, belli anche i biscottini salati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, il patè è veramente buono e delicato

      Elimina
  2. sei sempre una grande, manu, mi piace molto il patè con il tonno e la robiola, e il pane, e i biscottini salati. tutto insomma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai non è niente di speciale però ha un gusto veramente ottimo e delicato e con i biscotti salati ci sta(stava) molto bene
      grazie mille un bacio Manu

      Elimina
  3. E brava Manu! Ricordo le tue prime reazioni di spiazzamento, e guarda qui che bel paté che hai fatto! Il salamino è perfetto!! Carinissimi i biscottini e anche il pane deve essere una delizia!
    Grazie, un bacio grande, Bucci

    RispondiElimina
  4. Certo non è la fantasia che ti manca! Mi è piaciuto l'accostamento dei sapori paté-biscottini-salati-pane segale e finocchio! Grazie e a presto
    Dani

    RispondiElimina
  5. Non e' che il pate mi esalti (non amo il fegato) ma l'idea di farlo di tonno e' GRANDIOSA!! Bravissima Manu. E che dire di quella bella pagnottona...cavoli che fame mi hai fatto venire

    RispondiElimina
  6. Il pate' manco io lo prediligo..ma e'da provare questa tua ricettina!!!brava...

    RispondiElimina
  7. Io amo il paté... mi ricorda i miei bellissimi tempi passati a Paris! Complimenti! Ho scoperto ora il tuo blog e sicuramente lo seguirò, ti aggiungo subito alla lista di blog che piacciono a me! Se ti va passami a trovare, mi farebbe davvero molto piacere.

    RispondiElimina
  8. mi piace il t:) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere...passa nel mio blog anche se sono alle prima armi se ti va ciao :)uo blog

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails